Conan Exiles recensione

Dopo averlo giocato approfonditamente ecco la nostra recensione di Conan Exiles, survival game esplorativo della Funcom uscito  per PC e  PS4.

Il mondo di Conan Exiles è ovviamente quello di Conan il barbaro, un franchise che non ha bisogno di presentazioni. Chiunque sa di cosa stiamo parlando, soprattutto grazie ai fumetti e ai film che hanno visto prima Arnold Schwarzenegger e dopo Jason Momoa come protagonisti di Pellicole ormai divenute Cult… soprattutto le prime. Basterà l’ambientazione a consacrare questo titolo come valido e godibile? scopriamolo insieme in questa recensione.

Recensione Conan Exiles

Storia

Conan Exiles

Il gioco, che è possibile giocare sia in modalità online che offline, tristemente non ci mette nei  panni di Conan (già qui la cosa potrebbe non convincere) ma nei panni di un condannato (per un crimine che nemmeno conosciamo) appeso ad una croce nel deserto. Destinati a morte certa veniamo salvati da un uomo che si rivela essere Conan stesso che poi scompare lasciandoci nudi, senza nulla, in balia di noi stessi. Da qui inizia il nostro viaggio per la sopravvivenza.

Gameplay

Conan Exiles

Il nostro alterego dovrà provvedere a se stesso lasciato solo a vagare per le terre del mondo di Conan che tutto sono, tranne che ospitali. Siamo costretti dunque a rifornirci di materiali per costruirci vestiti, asce, picconi ecc, oggetti che ci aiuteranno a sopravvivere. In questo gioco la componente survival è essenziale, dovremo tener conto della fame, della sete e della stanchezza. La sensazione di base è di lotta continua per la sopravvivenza, in piena linea con le avventure del nostro cimmero preferito. Verremo sempre attaccati da esuli come noi che difendono i loro ripari e animali di vario genere che popolano il mondo di gioco. La mappa è ben diversificata, ci sono zone desertiche, verdi alture con fiumi e laghi e zone rocciose in cui troveremo rovine, templi e villaggi con cui interagire…sopravvivere è la nostra missione!.

L’interfaccia del gioco ci permette di capire come muoverci nella mappa. La crescita del nostro personaggio si compone di ben 60 livelli, utili per acquisire punti abilità per aumentare forza, precisione, agilità e vitalità. Potremo costruire oggetti e armi con determinati strumenti che troveremo lungo il percorso, una cosa interessante penalizzata però da un menù che onestamente non ci aggrada per niente. Molto importante in questo gioco è (come abbiamo già sottolineato) la nostra sopravvivenza. Dovremo preoccuparci di bere, mangiare, proteggerci dalle temperature estreme (tempeste di sabbia, nubi tossiche o colate laviche), combattere gli animali che ci attaccheranno (coccodrilli, ragni giganti, iene e tante altre forme di vita che popolano questo mondo fantastico) o che noi attaccheremo per procurarci del cibo, che se non consumato nel modo giusto potrebbe deteriorarsi intossicandoci fino alla morte.

Una volta raggiunto un livello degno potremo dedicarci alla costruzione di un nostro riparo o campo base dove poter dormire, coltivare ed immagazzinare gli oggetti preziosi. Ovviamente con un editor di costruzione cosi complesso saremo costretti all’esplorazione. Trovare le risorse  per ampliare il nostro insediamento sarà essenziale per la nostra sopravvivenza, per farlo ci imbatteremo in un mondo vivo, a tratti ostile e a tratti amichevole. Potremo far evolvere il nostro rifugio con schiavi sottomessi o volontari che si sono uniti dopo averli aiutati. Aumentando le nostre conoscenze potremo costuire sempre più oggetti, equipaggiamenti e strutture sempre più complesse.

Il sistema di combattimento ha delle lacune, non sempre si riesce a difendersi in maniera opportuna, è macchinoso e la telecamera spesso perde l’obiettivo costringendoci a continui movimenti che mettono alla prova la nostra pazienza.

Grafica

Conan Exiles

Oltre le problematiche sottolineate, a cui aggiungiamo la totale mancanza di indicazioni, troviamo una grafica non eccelsa e alcune animazioni lasciano molto a desiderare. A questo dobbiamo aggiungere qualche calo di frame, sopratutto su PS4 standard. Nonostante questi difetti il mondo di Conan risulta gradevole e ben rappresentato nel complesso.

Considerazioni

Un survivial RPG che riesce a immerge gli appassionati del genere nel mondo di Conan dando estrema libertà di esplorazione e personalizzazione ma che andrebbe migliorato sotto alcuni aspetti, magari con future patch.

Potete acquistare Conan Exiles su Amazon a 44.99€