CONDIVIDI

Creatures Inc. ha pubblicato una richiesta di lavoro per un programmatore che abbia esperienza con Unreal Engine 4… chissà se Pokémon per Nintendo Switch sarà basato su questa architettura?

Creatures Inc è in cerca di programmatori, ma richiede un tipo particolare di conoscenza. È stato specificato che il programmatore deve avere un alto livello di conoscenza di un particolare motore grafico: Unreal Engine 4. Ma a cosa gli servirà questo tipo di tecnologia?

Cosa potrebbe significare? Beh non c’é molto da girarci attorno: The Pokémon Company è interessata a creare un gioco per Nintendo Switch della serie Pokémon basato sull’architettura Unreal Engine 4. Però naturalmente ha bisogno dell’aiuto di una compagnia che abbia esperienza con questo motore grafico. Ed ecco che entra in gioco Creatures Inc., consociata giapponese che, assieme a Nintendo e GameFreak, detiene il copyright dei giochi Pokémon.

La proposta di lavoro contiene l’immagine che trovate qui sopra. Come noterete è un modello poligonale di Pikachu, l’iconico mostriciattolo della serie. Il programma che è stato usato per creare questo modello sembra corrispondere a Unreal Engine 4, il più evoluto motore grafico usato per sviluppare videogiochi. Evidentemente Creatures Inc. sta’ già sperimentando i primi modelli dei Pokémon che andranno a comporre il gioco.

Questo fa ben sperare per il futuro titolo della serie, specialmente perché abbiamo già testato le capacità di Nintendo Switch con questo motore grafico. Abbiamo infatti diversi giochi sviluppati con esso. Tra i più celebri troviamo Snake Pass, Rocket League e Rime, ma ne troviamo di ancora migliori tra i giochi in sviluppo! Infatti troviamo Yoshi, Bloodstained: Ritual of the Night, Dragon Quest XI, Project Octopath Traveler e Travis Strikes Again: No More Heroes.

Insomma si prospetta un ottimo futuro per lo sviluppo di giochi con Unreal Engine 4 su Nintendo Switch, spero veramente che altri sviluppatori intraprendano la stessa strada.