iPhone 11

Continuano i rumors per il prossimo iPhone 2019 di Apple. A parlare è Kuo, un noto analista dei prodotti Apple che discute su alcune prossime novità di iPhone XI.

Naturalmente si parla di Rumors cioè di “voci” infondate del web o di analisti importanti, insomma nulla di ufficiale. Oggi è Kuo che discute su novità possibili di iPhone 2019. Negli scorsi anni l’analista ha spesso indovinato le novità introdotte da Apple nei suoi prodotti.

Quindi si potrebbero ritenere dei rumors molto validi, purtroppo rimangono sempre rumors, quindi nulla di ufficiale. Nell’intervista rilasciata, Kuo parla del successore di iPhone XR evidenziando che il prossimo smartphone avrà 4GB di RAM, allineandosi con i fratelli maggiori.

Inolte nel prossimo design sarà presente un involucro in vetro smerigliato. Una particolarità che Apple vorrebbe introdurre per distinguere i suoi smartphone dalla concorrenza. Inoltre l’analista conferma che anche il prossimo anno vedremo due modelli OLED e un modello LCD.

iPhone XI

Nuovo aggiornamento, questa volta hardware, anche per il Face ID che risulterà più veloce nelle fasi di sblocco al buio. Nei modelli Oled, che saranno i dispositivi di punta, vedremo la comparsa di tre sensori per la fotocamera: grandangolo, teleobiettivo e obiettivo ultra-wide.

In conclusione si parla anche di batteria. Secondo Kuo, Apple aumenterà la capienza della batteria per permettere anche al modello con display più piccolo di arrivare a fine giornata senza risparmi.

Inoltre sembrerebbe che la batteria avrà una speciale tecnologia per ricaricare, in maniera wireless, altri smartphone. Basterà quindi appoggiare lo smartphone sul retro di un altro dispositivo che supporta la ricarica wireless. Non è una novità per il mondo smartphone, anche Huawei ha implementato con Mate 20 Pro questa possibilità di ricarica.

In definitiva possiamo dire che i rumors aumentano sempre di più. Ogni giorno scopriamo sempre più notizie, basterà unire i pezzi e ben presto vedremo il prossimo iPhone 2019 in anteprima con qualche render. Questo sembra essere l’anno in cui Apple sistemerà tutti i difetti che iPhone si porta da anni, il più importante è la batteria.