Il nuovo Motorola P30, ultimo smartphone dell’azienda, ricorda in ogni particolare l’iPhone X, ma con la colorazione iridescente del Huawei P20.

Come riportato da PhoneArena, Motorola ha realizzato un nuovo smartphone che si presenta come combinazione perfetta tra design di iPhone X e colorazione iridescente e cangiante dell’Huawei P20 Pro. Il Motorola P30, così chiamato dall’azienda, è caratterizzato da uno chassis che sembra quasi identico a quella del top di gamma di Apple, con la mancanza del logo della Mela, sostituito da quello della società di Chicago, che funge anche da sensore di impronte digitali.

Per la colorazione, chiamata Aurora, il P30 si è invece ispirato al prodotto di punta di Huawei, con sfumature che vanno dal viola intenso fino al blu, a seconda della luce. Prendendo spunto da entrambi i dispositivi, il Motorola P30 combina gli aspetti migliori di entrambi, anche se alcuni potrebbero definirlo un derivato. Debutterà in Cina, prima del rilascio globale il prossimo mese.

Motorola P30: in arrivo un nuovo smartphone di fascia media

Lo smartphone in questione potrebbe rivelarsi lo stesso Motorola One Power di cui si è parlato nelle scorse settimane. Tra le sue specifiche tecniche, troviamo 6 GB di RAM, un processore Snapdragon 635 e una batteria da 3000 mAh. Dal punto di vista software monta un Android 8.0 Oreo con interfaccia ZUI 4.0 di Lenovo.

Il display da 6.2 pollici ha un aspect ratio di 19:9, una risoluzione di 2246×1080 pixel, fotocamera frontale da 12 megapixel e logo di Motorola sulla parte inferiore. Sul retro ci sono invece due fotocamere, con sensore da 16 e 5 megapixel. Sul davanti invece spicca la notch tipica di iPhone X, sebbene sia leggermente più stretta, ma che comunque integra sensore di riconoscimento facciale.

Il P30 sarà disponibile a partire dal 15 settembre con prezzi di 270 e 320 euro, rispettivi alle versioni da 64 e 128 GB, nelle colorazioni nero, aurora e bianco.

FONTEThe Verge
CONDIVIDI
Influencer, Blogger e Studente di Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, appassionato di tecnologia, web marketing, fotografia, viaggi e lifestyle. Ho iniziato a lavorare con internet nel 2012 quando ho acquistato il mio primo MacBook, ma la mia passione per le cose da "nerd" nasce quando ero bambino. Mi piace condividere le mie idee e opinioni riguardo ciò che mi appassiona, ma soprattutto restare informato e informare sulle ultime novità in campo tecnologico.