iphone

Esiste da anni un bug su iOS che assorbe una grande percentuale della memoria disponibile dell’iPhone. Questo problema persiste anche in iOS 17.5.1 e versioni successive. Tuttavia, esistono soluzioni che non richiedono la cancellazione dell’iPhone. Vediamo come risolvere il bug dell’archiviazione dei dati di sistema dell’iPhone.

Il Problema nei Dettagli

Aggiornamento del 25/06/2024: I bug sono comuni nelle versioni beta, ma il problema dei Dati di sistema permane anche nella seconda beta di iOS 18. In linea generale l’utilizzo dei Dati di sistema dell’iPhone è aumentato notevolmente, passando da 8 a 35 GB, mentre per altri è salito a 140 GB.

Gli utenti di iOS si lamentano da anni di questo bug nei forum della Community di Apple, su Reddit e in altri siti (alcune segnalazioni risalgono a iOS 13). Ma alcuni utenti, non hanno avuto problemi con questo bug fino a iOS 17.3-17.5.

Non si tratta solo di un bug di segnalazione, lo spazio di archiviazione utilizzato dai Dati di sistema è effettivamente inutilizzabile. A differenza della cache delle singole app iOS o delle app Apple come Safari, non esiste un pulsante per svuotare rapidamente i Dati di sistema.

Come Apple Descrive i Dati di Sistema

Apple descrive l’utilizzo dei Dati di sistema come segue: “I Dati di sistema includono cache, registri e altre risorse attualmente in uso dal sistema. Questo valore fluttua in base alle esigenze del sistema.”

Apple non ha offerto una soluzione ufficiale al problema, ma ci sono diversi modi per risolverlo. Ecco alcune strategie da provare, dalla più semplice alla più impegnativa.

Strategie per Risolvere il Problema

Verificare lo Spazio di Archiviazione

Potete verificare quanto spazio di archiviazione stanno utilizzando i Dati di sistema sul vostro iPhone andando su:

Impostazioni > Generali > Archiviazione iPhone > Vai in fondo > Dati di sistema.

Riavvio dell’iPhone

Provate a spegnere e riaccendere il vostro iPhone. Tornate a Memoria iPhone > Dati di sistema per vedere se è servito a qualcosa. Questa operazione dovrebbe ridurre i dati di sistema di oltre 50 GB, ma a volte, dopo giorni o settimane, si gonfiano di nuovo con ulteriori riavvii.

Modificare la Cronologia di iMessage

Modificate la cronologia di iMessage in modo che venga conservata per 1 anno o 30 giorni invece che per sempre:

Impostazioni > Messaggi > Conserva messaggi > 1 anno o 30 giorni.

Cancellare e Reinstallare App

Alcuni utenti riferiscono di aver avuto successo cancellando e reinstallando app come Apple TV, Instagram, TikTok, Discord, Slack, ecc. per cancellare la cache.

Cancellare la Cache di Safari

Per cancellare la cache di Safari:

Impostazioni > Safari > Cancella cronologia e dati del sito web (nota: questa operazione influisce su tutti i siti in cui si è effettuato l’accesso).

Trucco della Data

Un utente di Reddit, Vertsix, ha condiviso un “trucco della data” più complesso che sembra funzionare in modo affidabile per eliminare i dati di sistema di iOS. Seguite attentamente i passaggi descritti per evitare di perdere i messaggi iMessage durante il processo.

Esperienze d’uso

iphone

Qui sopra è riportato un iPhone prima e dopo il riavvio: da 60,58 GB a 8 GB di dati di sistema.

Avete riscontrato questo problema? Lo avete notato per la prima volta dopo aver controllato le impostazioni? Condividete la vostra esperienza nei commenti!

FONTE9to5mac
CONDIVIDI
Sono un ragioniere ma anche blogger per iTechMania. La mia passione per la fotografia e la tecnologia mi ha portato a esplorare nuovi territori creativi. Il mio obiettivo è trovare nuovi modi di unire queste passioni e condividere la mia esperienza con gli altri.