ios 16

La nuova Lock Screen è sicuramente il più grande passo avanti compiuto da Apple con iOS 16, tuttavia, alcune funzioni sono state perse da iOS 15.

Tra font personalizzabili, sfondi animati, eleganti effetti sovrapposti per le foto in stile ritratto, aggiunta di widget e la possibilità di cambiare facilmente più schermate di blocco, la nuova Lock Screen è senza dubbio la novità che più ha colpito gli utenti di iOS 16.

Non ci sono, tuttavia, solo belle notizie. Si è evidenziato come alcune funzionalità siano state rimosse rispetto a iOS 15. Di seguito vi riportiamo tre funzionalità che mancano all’esperienza della nuova scherma di blocco che si spera Apple possa ripristinare in aggiornamenti futuri.

iOS 16: Modalità Scura

Gli sfondi di iOS 16 non sono semplicemente immagini statiche, ma al contrario sono molto vivaci e talvolta animate. Ad esempio, i nuovi sfondi Astronomia offrono una visione della Terra attraverso diversi punti di vista mentre si scorre verso l’altro.

Tutta questa concentrazione nel dinamismo rende ancora più strano che la modalità scura sia stata quasi completamente dimenticata. Infatti, in pochi si saranno resi conto che anche quando la modalità scura è attiva, gli sfondi non subiscono alcun tipo di variazione rispetto a come accadeva in passato.

Su iOS 15, la maggior parte degli sfondi di Apple erano costituiti da pacchetti di immagini chiare e scure che si alternavano automaticamente adattandosi al tema di sistema attivo. Ma su iOS 16 questa funzione non è stata implementata e le immagini rimangono di tonalità statica sia che la modalità sia stata attivata o meno.

iOS 16: Foto Live

Le foto Live sono una funzione introdotta per la prima volta con iPhone 6s. Si trattava di una funzionalità molto divertente che creava una breve clip video prima e dopo aver scattato una foto. Questo breve video poteva essere riprodotto sfruttano il 3D dell’iPhone per animare l’immagine.

Dalla combinazione di 3D Touch e Foto Live, Apple ha successivamente integrato la possibilità di animare le immagini direttamente nella schermata di blocco. Tale funzione è stata, sfortunatamente, un’altra vittima dell’aggiornamento a iOS 16. Non è infatti più possibile impostare Foto Live come sfondo o animarle tenendo premuto.

Altro (Sfondi Apple)

Sebbene la nuova vista a galleria per poter scegliere tra diverse schermate di blocco sia infinita, con il suo ultimo aggiornamento la società non ha fornito molti sfondi tra cui scegliere. Mentre le precedenti versioni di iOS sono state rilasciate con dozzine di sfondi tra cui optare, sia statici che live, iOS 16 non ha fatto altrettanto.

Inoltre, tutti questi sfondi sono stati rimossi nel nuovo aggiornamento e se si vogliono riportare sul proprio iPhone è necessario scaricare le immagini online e aggiungerle manualmente. L’unico sfondo che è stato ripristinato è l’iconica immagine del pesce pagliaccio, che risale al primo iPhone.

VIA9tomac
CONDIVIDI
Laureato in CTF e farmacista di professione, sono appassionato di tecnologia e gaming. Ho iniziato a lavorare con internet nel 2012 quando ho acquistato il mio primo MacBook, ma la mia passione per le cose da "nerd" nasce quando ero bambino. Mi piace condividere le mie idee e opinioni riguardo ciò che mi appassiona, ma soprattutto restare informato e informare sulle ultime novità in campo tecnologico.