Visore Apple

Finalmente ci siamo, oggi vi mostriamo qualche piccolo dettaglio riguardo al futuro visore Apple. In passato vi avevamo annunciato che Apple sta lavorando ad un visore con realtà “mista”.

Non è una novità, Apple sta lavorando da anni alle funzionalità di realtà aumentata e alla realtà virtuale. Infatti i rapporti emersi da The information mostrano un visore che sarà a realtà mista. In particolare sarebbe principalmente VR ma che include alcuni elementi del mondo reale.

Ecco cosa dichiara The Information:

“Sarà dotato di più di una dozzina di telecamere per monitorare i movimenti delle mani e mostrare video del mondo reale alle persone che lo indossano. Sarà presente un display 8K ad altissima risoluzione e tecnologia avanzata per il tracciamento dell’occhio.”

L’inclusione di due display 8K renderebbe la qualità dell’immagine molto superiore a quella di altri visori attualmente presenti sul mercato. Apple ha lavorato per anni su una tecnologia che utilizza l’eye tracking. Ciò consentirebbe al visore di mostrare una grafica di qualità inferiore nella visione periferica dell’utente permettendo di ridurre l’elaborazione grafica del dispositivo.”

Un dispositivo del genere, con due display 8K e tecnologia di riconoscimento avanzata non costerà poco. Attualmente i visori VR esistenti di oculus oscillano tra i 300 ed i 1000 euro.

Secondo il report, Apple ha discusso internamente il prezzo del prodotto a circa $ 3.000. Attualmente sul mercato il visore di Microsoft, Hololens, costa ben $ 3.500 ed non possiede display 8K e tecnologie avanzate di riconoscimento dell’occhio.

Quindi possiamo aspettarci che questa tipologia di prodotti non è pronta per i “privati” ma sarà rivolta alle azienda. Anche Hololens di Microsoft sono disponibili all’acquisto solo per le aziende. Ecco cosa dichiara the Information a riguardo:

“Aumenta la produttività e riduci i costi di viaggio. Aumenta la soddisfazione dei dipendenti attraverso la collaborazione remota, con entrambe le mani libere per completare le attività. Aiuta i dipendenti con l’apprendimento pratico di nuove competenze più velocemente, migliorando i processi di formazione utilizzando nuovi metodi interattivi. Aumenta la produttività e le vendite dei dipendenti visualizzando il tuo progetto o le risorse 3D relative alle vendite come ologrammi nel mondo reale. Ottieni tassi di errore ridotti e maggiore produttività dei dipendenti attraverso il riconoscimento automatico degli oggetti fisici.

Il sito mostra anche l’ipotetico design del visore. Quello che vedete in copertina è il rendering di un prototipo che la fonte ha visto. L’immagine mostra un’elegante visiera curva contornata da un materiale a rete e fasce intercambiabili.

Apple sta anche lavorando a un paio di occhiali intelligenti leggeri progettati per sovrapporre oggetti virtuali alla visione di una persona del mondo reale. Stiamo parlando dei tanto discussi Apple Glass. Quest’ultimi sono un prodotto completamente differente rispetto al visore di cui vi abbiamo parlato in questo articolo.