Subscribe
Voiced by Amazon Polly

Manca ancora tanto tempo (la versione ufficiale uscirà non prima di Agosto) per il rilascio ufficiale della versione numero 10 di Android. Tuttavia in casa Google si sente già odore di novità. Andiamo a vedere quali sono le novità rilasciate nelle prime due beta di Android Q.

Come ben sappiamo, ogni major release di Android è attesa con trepidazione dai fans del robottino verde, vuoi per le novità inserite all’interno della nuova versione, vuoi per i miglioramenti apportati dall’azienda californiana. Quella di quest’anno, inoltre, sarà una versione importante per l’azienda di Mountain View, che, con Android Q, festeggerà la versione numero dieci del suo sistema operativo. Ma quali saranno le novità apportate dalla decima versione del robottino verde? Cerchiamo di fare il punto della situazione e di raccogliere tutte le novità viste fino ad oggi con le due beta rilasciate.

Android Q: Quali le novità?

Come già detto ad inizio articolo, innanzitutto la nuova versione del robottino di Google dovrebbe uscire nella prima metà del 3 trimestre del 2019.

Per quanto riguarda le novità più importanti possiamo da subito sottolineare la dark mode e le varie nuove impostazioni per la privacy. Nel corso di quest’anno, infatti, Big G. ha più volte tenuto a sottolineare la cura riversata per la privacy dei propri utenti.

Risultati immagini per ANDROID Q

Android Q (o semplicemente Android 10) sarà inoltre la prima versione compatibile con gli smartphone pieghevoli, presentati durante il MWC da Huawei e Samsung.

Un altro aggiornamento importante riguarda le nuove gesture: per ora uno swipe a destra o a sinistra consentono all’utente di muoversi agevolmente tra le varie app. Tuttavia Google stessa ha già annunciato ulteriori novità per il futuro.

Le prime due versioni Beta della nuova versione del sistema operativo firmato Google non hanno rivelato molte novità. Tuttavia qualche passo avanti potrà avvenire con la nuova versione beta di Android Q, il cui rilascio è previsto per i primi giorni di Maggio.

Al momento ricordiamo ai nostri lettori che gli unici smartphone compatibili con le versioni beta di Android 10 sono i cellulari della stessa Google (dal Pixel al Pixel 3XL).

Vuoi avere ulteriori informazioni riguardo questo argomento? Segui la nostra pagina Facebook e visita il nostro sito iTechmania.