L’Apple Pencil 2 ha fatto ufficialmente il suo debutto nell’ultimo evento Apple. Seppur introdotta silenziosamente, questa nuova penna smart è ben diversa rispetto alla precedente.

Apple Pencil 2 è stata silenziosamente annunciata durante l’ultimo evento Apple. Nuovo design, funzionalità e caratteristiche la fanno divergere rispetto alla prima generazione.

Sebbene le dimensioni finali del dispositivo non siano cambiate, il design è cambiato leggermente rispetto alla precedente versione. E’ possibile notare infatti che possiede un lato “piatto” che viene sfruttato attraverso i magneti presenti nell’ultimo iPad Pro sia per attaccarsi sia per recarsi wireless. Sul sito ufficiale Apple è possibile fare eseguire una incisione su questo lato della pencil. Design cambiato, prezzo modificato, ricarica wireless ma le funzioni sono rimaste invariate? In gran parte si. Il primo modello di Apple Pencil era già perfetto di per sé. E’ stato aggiunto solamente la funzione doppio tap ideale per chi p abituato ad utilizzare programmi come photoshop (prossimamente disponibile su iPad Pro) e Autocad. Il doppio tap ti permette di zoommare velocemente nelle immagini.

Come mostrato sul palco dalla stessa Apple, è possibile caricare questa apple pencil wireless semplicemente attaccandola ai nuovi iPad Pro. Probabilmente sarà possibile ricaricarla anche con AirPower (sempre che esca). Anche il prezzo si discosta leggermente dalla prima versione che ora viene venduta a 99 euro. La seconda versione è in vendita sul sito ufficiale Apple e negli store fisici a 135 euro. Rimane poco il divario di prezzo tra la prima versione e l’ultima.Seppur la prima versione di Apple Pencil fosse compatibile su pià iPad (iPad Pro 9,7″,10,5″ e 12,9″ e iPad 6th generazione) l’ultima versione sarà compatibile solamente con gli ultimi due iPad presentati (iPad Pro 11″ e iPad Pro 12,9″).

 

 

CONDIVIDI
Leonardo Oggioni
25 anni, appassionato di tecnologia in tutti i suoi aspetti dall’acquisto del suo primo smartphone. Ha precedentemente lavorato in diversi rivenditori Apple ed è in continua ricerca di smartphone, smartwatch applicazioni ed accessori da recensire e rumors da approfondire.