Recensione SanDisk Extreme Portable SSD

Siete in cerca di un SSD portatile, resistente e veloce? allora non perdetevi la nostra Recensione SanDisk Extreme Portable SSD

Il SanDisk Extreme Portable SSD è un concentrato di tecnologia a alte prestazioni, si candida a tutti gli effetti come miglior SSD compatto sul mercato. Ecco tutti i dettagli nella nostra recensione SanDisk Extreme Portable SSD

Recensione SanDisk Extreme Portable SSD

Design

Recensione SanDisk Extreme Portable SSD

Il SanDisk Extreme Portable SSD è uno degli SSD più compatti che mi è capitato di recensire, sopratutto in rapporto alla mole di dati che riesce a contenere ( fino a 2TB) e alle prestazioni elevate che offre. Le sue dimensioni sono 8.850 x 49.550 x 96.200 mm per 38g di peso, praticamente una carta di credito più stretta e spessa. I bordi sono rinforzati con uno strato di gomma per renderlo resistente agli urti. Oltre al buco per legare un laccio e trasportarlo facilmente abbiamo un’unica porta usb-c e nient’altro.

Caratteristiche Tecniche

Recensione SanDisk Extreme Portable SSD

Questo piccolo SSD è dotato d’interfaccia USB 3.1 di 2 gen sfruttabile tramite un cavo USB-C fornito in dotazione con annesso adattatore USB-A 3.1. La velocità di lettura dichiarata dall’azienda è di ben 550 MB/s e di 10Gbps in trasferimento. Dati veramente importanti e confermati in buona parte anche dai nostri test. La nuova unità di memoria portatile di SanDisk offre prestazioni eccezionali, sopratutto rispetto i competitor della stessa categoria, il tutto grazie alla memoria 3D NAND di cui è dotata. A questi dati va aggiunta la certificazione IP55 per polvere, schizzi e cadute da 2m di altezza.

Recensione SanDisk Extreme Portable SSD

Si può tranquillamente annoverare tra i dispositivi rugged, infatti, oltre alla certificazione IP55, è garantito per un ampio range di temperatura operativa che va da 0 a 45 °C e temperature di archiviazione passiva che variano da -20 a 70 °C. Altro dato fondamentale è il quantitativo di memoria che riesce ad immagazzinare, ben 2TB nella versione più costosa.

Prezzi e tagli di memoria

SanDisk Extreme Portable SSD è disponibile in tagli di memoria da 250GB – 500GB – 1TB – 2TB.

Il modello più economico da 250GB è proposto al prezzo di circa 130€ ma al momento lo potete trovare in offerta su Amazon a 104€ al seguente link.

La taglia da 500GB viene venduta di listino a 199€, ma su Amazon la trovate a 147€LINK

Per un 1TB di memoria dovrete sborsare di listino 380€, ma fortunatamente su Amazon si trova a 260€LINK

Per avere la taglia di memoria più grande da 2TB ( quella testata da noi) bisogna spendere la bellezza di 719€ di listino, ma anche in questo caso la si può trovare in sconto su Amazon per molto meno, circa 510€LINK

Tutti i modelli sono dotati di garanzia di 3 anni e di un software integrato che vi permetterà di creare cartelle sicure dotate di password.

Considerazioni

Recensione SanDisk Extreme Portable SSD

Siamo cosi giunti alla fine della nostra Recensione SanDisk Extreme Portable SSD ed è arrivato il momento di trarre le conclusioni. Con le sue caratteristiche top come le altissime prestazioni, dimensioni compatte e ultra resistenza, si presenta sul mercato come uno degli SSD portatili migliori. Fotografi e videomaker lo troveranno eccezionale, unica nota dolente il prezzo, ancora decisamente alto e non alla portata di tutti. Detto questo reputo il SanDisk Extreme Portable SSD come il mio definitivo SSD portatile, al momento è la mia unica salvezza quando lavoro con file di dimensioni molto generose e ho bisogno di salvarli al volo in un’unità esterna e non posso che consigliarlo a tutti i professionisti.