recensione Marvel's Spider-Man PS4

Peter Parker torna nei panni dell’uomo ragno in Marvel’s Spider-Man PS4 e lo fa in gran stile, scopri tutti i dettagli in questa nostra recensione.

Altra esclusiva Sony e altro gioco imperdibile per tutti i fan del genere.  Sony sembra non sbagliare un colpo, scopri con noi nella recensione Marvel’s Spider-Man PS4 perché questo gioco si può facilmente annoverare come il miglior gioco di Spider-Man mai realizzato.

Recensione Marvel’s Spider-Man PS4

Trama

recensione Marvel's Spider-Man PS4

Il gioco di Insomniac si distacca da qualsiasi universo cinematografico o fumettistico e propone un Peter Parker inedito ma allo stesso tempo facilmente riconducibile allo Spider-Man che abbiamo imparato ad amare in questi anni. Il Peter Parker che ritroveremo in questo titolo non è un novellino, anzi, ha già il pieno controllo dei suoi poteri ed ha già affrontato gran parte dei suoi nemici storici. Senza fare spoiler, come si può intuire anche dai vari trailer usciti, Peter dovrà vedersela con vecchi e nuovi nemici che metteranno a dura prova anche la sua problematica vita privata. Il tutto è farcito da una regia cinematografica mozzafiato e da musiche sempre incalzanti e azzeccate. La storia di questo Marvel’s Spider-Man non vi deluderà di certo, a garanzia di ciò i ragazzi di Insomniac Games si sono affidati a due nomi noti del mondo fumettistico dell’uomo ragno Dan Slott e Christos Gage.

Grafica

recensione Marvel's Spider-Man PS4

Che dire, l’intero mondo di gioco è da spacca mascella, il livello di realismo e gli effetti di luce su PS4 PRO sono incredibili. La New York di Insomniac è viva, reale, con persone indaffarate negli impegni quotidiani e luoghi riprodotti perfettamente. Mentre ci arrampichiamo in un grattacielo, ad esempio, capita spesso di notare interni di case o incontrare persone che riconoscendo spider-man ci fermano e interagiscono con noi. I modelli dei personaggi sono realizzati molto bene, ovviamente Peter ha avuto un’attenzione particolare ai dettagli dei costumi, si ho usato il plurale perché durante la nostra avventura sbloccheremo tantissime nuove tute con altrettanti poteri specifici.

Gameplay

recensione Marvel's Spider-Man PS4

Arriviamo adesso al punto di forza di quest’opera videoludica. Il Gameplay di Marvel’s Spider-Man PS4 è stato reso spettacolare e cinematografico all’ennesima potenza. Destreggiarsi in uno scontro corpo a corpo con i nemici non è mai stato cosi appagante, sia in termini di meccaniche che visivamente. Troveremo diverse tipologie di nemici durante il gioco, tutti accompagnati da un breve tutorial iniziale per capire come approcciarci nel migliore dei modi. Non mancano le fasi stealth a suon di colpi di ragnatela e quelle più concitate dove potremo sfruttare l’ambiente circostante per scaraventare tombini, cassonetti, cabine telefoniche ecc contro i nostri nemici. Gli scontri in generale presentano una buona dose d’impegno anche in modalità normale ma paradossalmente gli scontri con i Boss sono forse quelli più semplici da affrontare una volta capite le meccaniche. Volteggiare tra i grattacieli di New York è un’altra esperienza unica, il sistema di aggancio delle ragnatele sembra sempre far affidamento su una superficie reale, a differenza di alcuni giochi del passato dove sembravano attaccarsi a palazzi immaginari o addirittura al cielo. Oltre alle ragnatele ci possiamo muovere a piedi o arrampicandoci nei palazzi come un vero ragno, non serve dirvi però che il modo più spettacolare e appagante di muoversi resta quello tramite ragnatele o in stile parkour. Le missioni secondarie di Marvel’s Spider-Man PS4 sono un completamento di quelle primarie, non sono quasi mai ripetitive, anzi, invogliano il videogiocatore a finirle tutte, tra un mini gioco e una serie di puzzle da risolvere, non vi stancherete mai, anche perché vi daranno diverse ricompense per potenziarvi e acquisire nuove abilità.

Longevità

La longevità di questo titolo è di tutto rispetto, per completare storia principale e missioni secondarie non vi basteranno in media 20 ore, se poi volete perdervi nella New York di Marvel’s Spider-Man PS4 e prendervela comoda potrebbe durare diverse ore in più.

Considerazioni

I ragazzi di Insomniac hanno svolto un lavoro egregio. Marvel’s Spider-Man PS4 è il gioco che tutti i fan di Peter Parker stavano aspettando, azione, avventura, una storia ben scritta, spettacolarità da vendere e una grafica pazzesca fanno da contorno ad un gameplay divertente e sfaccettato, peccato solo per alcune dinamiche fin troppo semplici durante i combattimenti con i boss. In definitiva Marvel’s Spider-Man PS4 è senza alcun dubbio il miglior gioco dedicato all’amichevole Spider-Man di quartiere, un must have per tutti i possessori di PS4.

Potete acquistare Marvel’s Spider-Man PS4 in offerta su Amazon al seguente LINK.