Nella giornata di giovedì, Nikon ha annunciato le nuove fotocamere Z6 e Z7, le prime mirrorless full-frame dell’azienda, con connettività per iOS e macOS.

Dopo i diversi rumor delle scorse settimane, Nikon ha finalmente svelato i suoi nuovi prodotti di punta. Durante l’evento in live stream da Tokyo, l’azienda ha ufficialmente presentato le sue ultime fotocamere: Z7 e Z6, le prime mirrorless della società con sensore full-frame.

Entrambe le macchine condividono un design del tutto identico, interamente realizzato in metallo tropicalizzato, per riprese in condizioni estreme. Pur montando un sensore di grosse dimensioni, il corpo macchina risulta molto più compatto rispetto alle reflex di fascia alta. Dopo l’interruzione della produzione della Nikon 1, unica mirrorless della società, le nuove Z6 e Z7 arrivano come dirette rivali alle ben note Sony A7III e A7RIII.

Nikon Z6 e Z7: tutte le specifiche tecniche

La Nikon Z7 è il modello top di gamma, dotata di un sensore da 45.7 megapixel con 493 punti di messa fuoco e una gamma ISO 64 – 25600. La data di lancio è prevista per fine settembre e negli Stati Uniti avrà un prezzo di 3396.95 dollari con solo corpo macchina. Sarà possibile anche acquistare il kit con obiettivo 24-70 mm f / 4, al costo di 3996.95 dollari.

La Z6 è invece la versione più economica e presenta caratteristiche inferiori rispetto alla sorella maggiore. A suo favore troviamo un sensore da 24.5 megapixel con 273 punti di messa fuoco e ISO 100-51200. È anche in grado di scattare foto a 12 fotogrammi al secondo a piena risoluzione, di più rispetto ai 9 fps offerti dalla Z7. La Z6 dovrebbe arrivare sul mercato a fine novembre con un prezzo di 1996.95 dollari, solo body, o con obiettivo 24-70 mm a 1596.95 dollari.

L’obiettivo incluso nel kit è uno dei tre obiettivi z-mount che saranno disponibili sul mercato al momento del lancio e avrà un costo di 999.95 dollari, se acquistato separatamente. Gli altri obiettivi con attacco Z sono un 50 mm f / 1.8 e un 35 mm f / 1.8, acquistabili rispettivamente al prezzo americano di 599.95 dollari e 846.95 dollari. Nonostante la carenza iniziale, Nikon ha annunciato che entro i prossimi due anni saranno rilasciati un gran numero di obiettivi compatibili con le due mirrorless.

Dal punto di vista software, la Z6 e la Z7 sono dotati di Wifi e Bluetooth, entrambi integrati per supportare le applicazioni Snapbridge per trasferimenti rapidi su dispositivi iOS o Android.