CONDIVIDI

Presentata la nuova WPA3 nuova versione del protocollo che migliora la sicurezza delle reti wireless

Durante il CES2018 la Wi-Fi Alliance, ha presentato una nuova versione del protocollo WPA (Wi-Fi Protected Access), il WPA3. Questa nuova versione è ancora in fase embrionale. Tuttavia, introdurrà importanti novità, per quanto riguarda la sicurezza delle reti wireless.

 

WPA e WPA2 sono nati per risolvere i problemi di sicurezza all’interno di reti, che utilizzavano il protocollo WEP. Esso è stato progettato per lavorare con hardware wireless prodotti prima dell’introduzione del protocollo WPA.

Il problema di questo standard riguarda la sicurezza delle chiavi. Infatti, i software di bruteforce potrebbero facilmente “indovinarle”, se viene utilizzata una password pre-condivisa o una password non sufficientemente complessa.

La nascita di WPA3, garantirà maggior sicurezza, anche quando l’untente sceglierà password che non sono abbastanza complesse. Inoltre, semplificherà il processo di configurazione della sicurezza in dispositivi non aggiornati con display ridotti o totalmente assenti. Infine, un’altra novità riguarda il miglioramento della privacy, all’interno di reti aperte, attraverso la crittografia dei dati.

Come anticipato in precedenza WPA3 non è ancora pronto. Perciò, in futuro potrebbero essere annunciate ulteriori novità a riguardo.

 

Se volete rimanere aggiornati su tutte le novità tecnologiche vi invitiamo ad iscrivervi al nostro blog, seguirci sui social FacebookInstagramTwitter e ad iscrivervi al nostro canale YouTube sempre ricco di interessanti video.

Fonte