CONDIVIDI

Nintendo si aggiudica ufficialmente il primo scalino del podio per valore di mercato in Giappone secondo Tokyo Keizai, mentre Sony non riesce neanche a salirci arrivando quarta.

Il Giappone è rinomato per ospitare una delle economie con il tasso di sviluppo più alto al mondo. E non a caso si presta tantissima attenzione a chi regna nei diversi mercati. Proprio per questo Tokyo Keizai ha stilato la classifica delle 500 aziende più ricche del Giappone. Nintendo arriva prima con un valore di mercato di 946 miliardi di yen, mentre Sony non riesce a salire sul podio aggiudicandosi la quarta posizione.

Nintendo è nota per essere una delle aziende Giapponesi più longeve, e per questo negli anni è entrata nelle case di tutte le famiglie Giapponesi. Originariamente si occupava di produrre carte da gioco giapponesi, le famose Hanafuda. Pochi dei suoi investimenti hanno avuto successo, e per questo nel 1977 Nintendo si lanciò nel mondo dei videogiochi con la Color TV Game. Da allora Nintendo ha conquistato il mercato riscuotendo un enorme successo fino ad oggi, con il suo ultimo capolavoro: Nintendo Switch.

Valore di mercato di Nintendo (NTDOY) da settembre 2016 a settembre 2017
Valore di mercato di Nintendo (NTDOY) da settembre 2016 a settembre 2017

A cosa serve questo riassunto? È per mostrarvi come un’azienda si evolve negli anni per cercare di soddisfare ciò che i consumatori vogliono, anche se spesso viene criticata per le sue scelte. Però finalmente Nintendo è riuscita a raggiungere il gradino più alto del podio, battendo la multinazionale Sony! Queste sono le prime quattro posizioni nella classifica giapponese:

  • Nintendo
  • Shin-Etsu Chemical
  • Subaru
  • Sony

Viene specificato sul sito che Nintendo è riuscita a guadagnarsi il primo posto grazie a Nintendo Switch che ha dato a Nintendo ottimi guadagni e garantirà profitti stabili per il prossimo futuro.

Davvero un ottimo traguardo per Nintendo, speriamo che continui a riscuotere successo anche nei prossimi anni!