CONDIVIDI

Il Nintendo Switch Online è stato posticipato fino all’autunno 2018

Quando uscì Nintendo Switch poco meno di un anno fa’ era stato specificato che i servizi online sarebbero attivati all’uscita di Splatoon 2. Poi invece fu posticipato fino al 2018, senza specificare il periodo dell’anno. Però oggi finalmente la pagina del Nintendo Switch Online è stata aggiornata, e rivela che il servizio è stato posticipato fino all’autunno dell’anno prossimo.

Il servizio è molto atteso da gran parte dei fan, non tanto perché costerà molto meno rispetto alla controparte (⅔ in meno rispetto all’Xbox Gold o al PlayStation Network) ma perché offrirà una serie di bonus speciali. Si potranno scegliere tre tipi di abbonamenti: 1 mese al costo di 3,99€, 3 mesi a 7,99€, oppure un anno a 19,99€. Il servizio includerà anche altri bonus: darà accesso a una collezione di giochi classici, tra cui Super Mario Bros. 3, Balloon Fight e Dr. Mario, promozioni esclusive, e molto altro.

Fino ad oggi il servizio online di Nintendo è stato molto affidabile e stabile, offrendo ottime esperienze di gioco online per i più famosi titoli per la console ibrida. Tra i più popolari troviamo Mario Kart 8 Deluxe, Splatoon 2, ARMS, FIFA 18, Rocket League e Doom. In teoria con il contributo dei giocatori interessati ai servizi online si potrebbe offrire un servizio e stabilità migliore e bonus utili!

Questa è stata una scelta molto saggia, e si può anche capire il perché. Le vendite di Nintendo Switch stanno andando a gonfie vele, e se i genitori dei bambini che la desiderano, oppure anche semplici videogiocatori, sapessero che appena acquistata dovranno sborsare subito altri 20€ per i servizi online indurrebbe molte persone a posticipare l’acquisto. Invece in questo modo anche chi ha appena acquistato la console ibrida avrebbe accesso ai servizi online per godere della fantastica esperienza del multiplayer online!

Vi aggiorneremo se avremo ulteriori notizie.