CONDIVIDI

Apple, attraverso la persona di Craig Federighi, ha risposto per email ad una coppia che chiedeva come mai lo sblocco facciale di iPhone X fosse disponibile soltanto per un volto.

Apple, come noto a tutti, ha incentrato il suo nuovissimo dispositivo iPhone X sulla funzione piu’ innovativa di tutte, quella dello sblocco tramite Face ID, rivoluzione che ha portato anche all’eliminazione totale del Touch ID.

Sicuramente, come si saranno accorti i nostri utenti che lo possiedono, non e’ prevista la possibilita’ di registrare un secondo volto, di modo che un altra persona diversa dal proprietario possa sbloccare il terminale (cosa che invece era possibile, registrando fino a 5 impronte digitali diverse).

Ebbene Craig Federighi, il famosissimo CEO di Apple, ha risposto per email ad una coppia che chiedeva spiegazioni riguardo a questa scelta. La risposta, diretta, ha fatto intendere che Apple non ha intenzione di modificare con qualche aggiornamento questa caratteristica, in quanto vuole che l’esperienza di uso con il terminale sia tutta incentrata solo intorno al proprietario.

Federighi spiega poi che non era previsto neanche che si registrassero impronte digitali di persone diverse sul Touch ID ( ma in quel caso era impossibile impedirlo), nonostante la maggior parte degli utenti l’abbia fatto.

L’email e’ stata pubblicata su Reddit, e appare chiaro come Apple non abbia intenzione di rendere disponibile la registrazione di un secondo volto per sbloccare iPhone X, almeno pero ora.