Annunciata la collaborazione tra Audi ed Nvidia per creare un’auto completamente autonoma entro il 2020. Vediamo tutti i dettagli.

È avvenuto qualche ora fa al CES 2017 l’annuncio della collaborazione una delle più importanti aziende automobilistiche, Audi, ed una delle più importanti aziende dell’elettronica e dell’informatica, Nvidia, per lo sviluppo e l’immissione sul mercato dell’auto del futuro. Durante l’annuncio è stato detto che sarà immessa sul mercato entro il 2020 ed è stato mostrato un concept dell’Audi Q7.

Il concept è stato realizzato unendo la fantastica Audi Q7 con il processore, dedicato alla guida autonoma Drive PX 2, sviluppato da Nvidia. Il veicolo è stato programmato e testato per 4 giorni prima di essere portato al CES. Dopo questi 4 giorni è già in grado di affrontare percorsi di guida complessi, grazie al processore Drive PX 2 che ha l’abilità di affrontare anche percorsi sconosciuti, quindi non programmati e non presenti su una mappa caricata in precedenza.

In passato c’è già stata una collaborazione tra le due aziende, anche se con lo scopo di sviluppare sistemi di infotainmen e di navigazione per le auto Audi con GPU prodotte appositamente da Nvidia. Con l’attuale collaborazione, oltre alle due aziende, ce ne saranno anche altre 80 – tra produttori automobilistici e fornitori – per provare a realizzare “l’auto che si guida da sola”.

FONTE

CONDIVIDI
Angelo Falcone
Studente liceale da sempre affascinato dal progresso, dalla tecnologia ed amante della filosofia Apple! Passione per il marketing, la psicologia finanziaria ed il giornalismo. Autore presso Italiamac | Redattore presso Close-up Engineering. Stay Hungry Stay Foolish