Il mondo del devoloping non ha mai fine ed è uscito un modo per provare la TouchBar sui nostri Mac.

Alcuni sono stati abbastanza scettici in materia della TouchBar presente sui nuovi MacBook Pro, preoccupati dal fatto che essa potesse complicare le cose agli utenti che sono abituati alla fila fisica di tasti funzione. Se vorreste capire come funziona esattamente la Touch Bar, con un nuovo strumento spiegato in questo articolo, potrete provarla anche voi

Condivisa su GitHub, una nuova applicazione chiamata touch Bar Demo consente agli utenti di familiarizzare con la nuova TouchBar in due modi diversi. Il primo modo porta la Touch Bar per il vostro attuale Mac come applicazione stand-alone. Questo, naturalmente, non permetterà di avere un’esperienza “touch”, ma permetterà di vedere come funzioni la Touch Bar per ogni applicazione presente sul Mac.

Invece di una interfaccia touch, utilizzando questa applicazione Demo sul Mac è richiesto di premere il tasto funzione hardware e scorrere le opzioni su schermo. L’opzione appare overtop sull’interfaccia MacOS, simile allo switcher app.

L’altra opzione è quella di utilizzare la Touch Bar tramite il vostro iPad, che attraverso il collegamento via USB, come è possibile vedere nel video qui sotto, permetterà la piena implementazione della TouchBar. La TouchBar appare semplicemente su iPad e può essere controllato tramite i classici tap sullo schermo, proprio come si farebbe su quella presente sui nuovi MacBook Pro. Le icone sono di tipo responsive e cambiamo immediatamente a seconda di quale applicazione risulti aperta sul Mac.

Anche se nessuna di queste soluzioni è fattibile per l’uso giornaliero, utilizzandole, ci si può render conto dell’utilità o inutilità della barra e soprattutto di come cambierà l’esperienza d’uso sui nuovi mac

La TouchBar Demo App è disponibile su GitHub, ied installarla su iOS non è proprio semplicissimo. Su MacOS, il processo è abbastanza semplice, anche se è necessario eseguire MacOS Sierra 10.12.1:

Assicurarsi di aver installato  MacOS Sierra 10.12.1 build 16B2657 , che aggiunge il supporto per la Touch Bar su MacOS. La Build 16B2555 non ha il supporto touch bar, quindi se avete questa versione non funzionerà.

Basta prendere l’ultima ZIP dalla  sezione di rilascio e mettere l’applicazione estratta nella cartella Applicazioni.

Per creare l’applicazione su iOS, aprire  TouchBar.xcodeproj, collegare il dispositivo iOS e selezionare il target TouchBarClient ed il dispositivo.

Per altro, consultare  le istruzioni .

Ecco un video esplicativo della Touch Bar, in funziona su un iPad collegato al Mac.

CONDIVIDI
Paolo Zuccalà
Ventiquattrenne, studente di Ingegneria dell'Informazione, malato di tecnologia sin dalla tenera età. Utilizzatore di qualsiasi piattaforma con maggior interesse verso il brand della mela! Son dell'idea che la tecnologia possa aiutar l'uomo e che l'IoT sia la svolta, oltre che il mio futuro campo di lavoro. Il mio motto? NO PAIN NO GAIN