A differenza degli ultimi aggiornamenti, Redstone 2 potrebbe tardare ad arrivare.

Dall’avvento di Windows 10, Microsoft sta cercando di rilasciare due aggiornamenti importanti per  ogni anno, ad eccezione di quest’ultimo dove l’azienda ha deciso di ritardare Redstone 2 fino all’inizio del 2017. E ‘sempre difficile individuare un esatto lasso di tempo per il lancio del software, ma i recenti rumors parlano che potrebbe trattarsi di marzo 2017.

schermata-2016-10-15-alle-08-57-14

Questa notizia è stata riporta da Zac Bowden, Senior Editor di WindowsCentral su Twitter, riportando una informazione di un utente di Twitter “h0x0d”, che ha individuato una dicitura “Versione 1703” nell’ultima Build degli Insider.

Sembra strano, perché Microsoft ha sempre abituato i propri utenti, ad aggiornamenti in estate e fine anno. Le attuali previsioni suggeriscono il rilascio di Redstone 2 a marzo, il 3 in estate e Redstone 4 nel 2018. Questo porta a credere che Microsoft apporterà dei grossi cambiamenti nella versione di Redstone 4, e visto il lungo lasso di tempo che intercorre tutto può succedere.

Indipendentemente da questo, potremmo vedere alcune caratteristiche del prossimo aggiornamento dopo i test di prova svolti dagli Insider. Lentamente Microsoft sta costruendo il nuovo Windows 10, e considerando i futuri aggiornamenti, punta sicuramente ad essere ancora più competitiva sul mercato e reggere la concorrenza.

 

FONTE

CONDIVIDI
Paolo Zuccalà
Ventiquattrenne, studente di Ingegneria dell'Informazione, malato di tecnologia sin dalla tenera età. Utilizzatore di qualsiasi piattaforma con maggior interesse verso il brand della mela! Son dell'idea che la tecnologia possa aiutar l'uomo e che l'IoT sia la svolta, oltre che il mio futuro campo di lavoro. Il mio motto? NO PAIN NO GAIN