OneDrive, memoria digitale messa a disposizione dalla azienda Americana Microsoft, dovrebbe implementare per la versione detkop Windows una nuova interessante funzionalità.

OneDrive, noto cloud storage di casa Microsoft, avrebbe integrato all’interno della propria applicazione per detkop Windows, una interessante novità.

Nonostante Microsoft abbia rilasciato recentemente l’Universal App di OneDrive, così da avere sempre sincronizzato tutti i propri dati in maniera comoda e funzionale su tutti i dispositivi Windows 10, molti utenti secondo una attenta analisi preferirebbero utilizzare ancora l’applicativo per detkop. A tal proposito l’azienda, dato il conosciuto problema dell’applicazione di consumare molta banda di rete durante la sincronizzazione dei dati, avrebbe pensato di andare incontro l’esigenza dei propri utenti aggiungendo la possibilità di decidere la velocità di download e upload dei dati da sincronizzare.

 

onedrive 1

 

Tale feature è in fase di rilascio pubblico e dunque non resterebbe poi che provarla ed impostarla secondo le proprie esigenze.

 

Via

CONDIVIDI
Emilio Primavera
Dottore in Comunicazione & Marketing Pubblicitario. Da sempre appassionato di Tecnologia con una predilezione verso Apple, blogger e fondatore di iTechMania (Sito e Canale Youtube) Recensore di prodotti tecnologici.