CONDIVIDI
WhatsApp
WhatsApp

Nell’ultima versione di WhatsApp per iOS rilasciata su AppStore è stato riscontrato un gravissimo bug, attenzione a non aggiornare e vediamo insieme in cosa consiste.

WhatsApp, il 29 febbraio, ha rilasciato una nuova versione (2.12.14) della propria app su AppStore ma gli utenti, pochi giorni dopo aver eseguito l’aggiornamento hanno riscontrato un grave bug che può manifestarsi in due modi:

  • Riempimento memoria interna
  • Blocco applicazione

La prima, meno grave ma comunque impossibile da risolvere, è l’occupazione di gran parte – se non totale – della memoria interna dell’iPhone.
La seconda, invece, blocca l’applicazione di WhatsApp stessa in modo permanente, quindi non potrete sbloccarla più in alcun modo.
Diversi utenti di iTechMania ci hanno segnalato e confermato il problema, soprattutto quello del riempimento della memoria, che risulta essere la manifestazione più comune del problema, noi consigliamo vivamente di non aggiornare l’applicazione fin quando l’azienda di messaggistica non rilascerà un bug fix, ovvero un nuovo update che ha il solo scopo di “fixare”, ovvero risolvere, il bug.