CONDIVIDI

Mail dal 1970 stanno arrivando su numerose caselle di posta. Si tratta del nuovo bug della data del 1 Gennaio 1970.

Il 2016 è stato di fatto l’anno del “1 Gennaio 1970” dopo che è stato riscontrato che, una volta impostata la data su iPhone, il dispositivo si riavviava senza possibilità di tornare indietro. In questi giorni migliaia utenti hanno segnalato che stanno ricevendo strane mail indicanti la fatidica data del 1970. Il bug non è stato risolto?

Difficile a dirlo ma si dovrebbe trattare di un errore che nasce da UNIX e dal timetelling system che causa alcuni errori riguardanti la lettura della data di invio, in sintesi se il messaggio inviato non registra nel modo corretto la data, il sistema gli affida il 1970.  Il problema sorge quando l’utente finale apre la mail ed il contenuto è completamente nullo, infatti se arriva una mail dal 1970 è possibile che i materiali all’interno non siano di fatto visibili ed in più queste mail speciali non sono cancellabili.

Per ovviare a questo problema che può essere molto fastidio vi è bisogno dell’intervento diretto di Apple, si potrebbe sistemare attraverso un aggiornamento minore oppure intervenendo solamente sull’applicazione “Mail

Il tempismo dei computer a volte può essere perfetto, non è strano che questo bug sia venuto fuori proprio il giorno della morte dell’ideatore delle Mail?