Apple lavora alla super sicurezza di iOS

Come tutti sappiamo, nelle ultime settimana, si sta disputando una “battaglia” tra FBI ed Apple riguardo lo sblocco di iPhone ed iOS per l’accesso completo ai dati da parte dell’FBI, cosa che l’azienda di Cupertino non vuole assolutamente.
Durante la giornata di ieri e quella di oggi c’è stata una grande risposta dell’opinione pubblica americana e, di conseguenza, di tanti utenti Apple che hanno mostrato, attraverso: manifestazioni, striscioni, post sui social e quant’altro, di essere totalmente a favore di Apple sostenendo la campagna “It Can’t Hack” e la legge sulla Privacy.

Apple si è quindi subito messa al lavoro per sviluppare un sistema operativo mobile ancora più sicuro, dichiarando – quindi – di volere un iOS davvero inaccessibile a qualsiasi attacco esterno (Hack, Crack…) o ad una qualsiasi agenzia o autorità esterna o governativa (CIA, FBI, NSA…).

Non è ancora chiaro il modo in cui si concluderà questa “battaglia”, ma Apple non ha intenzione di dare l’accesso al proprio O.S.  né ora né con i futuri iOS.

Angelo Falcone
Studente liceale da sempre affascinato dal progresso della tecnologia ed amante di Apple!
Blogger, recensore ed amministratore di iTechMania.
– Stay Hungry Stay Foolish –

IMPORTANTE

information-icon-clip-art-at-clker-com-vector-clip-art-online-32Per restare sempre aggiornati sul mondo della tecnologia seguiteci su FacebookTwitter e canale YouTube. Per non perdervi le migliori offerte del web unitevi al nostro canale Telegram. Per ricevere assistenza gratuita, iscrivetevi ai gruppi Facebook Mondo Apple | iTechMania e Mondo Android | iTechMania.

Potrebbero interessarti

Angelo Falcone

Angelo Falcone

Studente liceale da sempre affascinato dal progresso della tecnologia ed amante di Apple! Blogger, recensore ed amministratore di iTechMania. - Stay Hungry Stay Foolish -