CONDIVIDI

E se la patente, si potesse tenere nel nostro iPhone e non nei Portafogli?

Sembra proprio che dal 2015, tutto questo possa diventare realtà.
La novità parte dagli Stati Uniti, e si spera arrivi anche in Italia, dove pare appunto che dall’anno prossimo, si possa esibire la Patente direttamente dall’iPhone, senza avere quindi più la necessità di doverla tenere nei portafogli, senza più la paura di averla lasciata in un’altra borsa.

Questo progetto partirà esattamente dall’Iowa, dove il Dipartimento dei Trasporti metterà a disposizione un’applicazione creata per tale progetto.
Questo nuovo progetto, sarà atto a ridurre il numero di patenti false, in quanto associando il riconoscimento dell’impronta digitale ( Touch ID ) o un PIN, si certificherà che la patente è originale e valida come documento.
Potrà essere infatti esibita ovunque, dal controllo della Polizia al classico documento per il pagamento con Carta di Credito senza PIN.
La sicurezza dell’app unita al PIN o Touch ID, garantirà la sicurezza dell’identità, e permetterà controlli sempre più rapidi.

Questa novità è davvero un nuovo passo nel futuro, se ci pensiamo bene, all’inizio un iPhone era un prodotto straordinariamente nuovo, un oggetto che semplicemente incantava tutti, ma su certi aspetti limitato; grazie all’evoluzione ha mantenuto inalterata la sua anima, ma è diventato sempre più, lo strumento di vita quotidiana, utile nei pagamenti, utile per i documenti e piacevole compagno dei nostri momenti di relax; un aiutante efficace e performante, capace di catturare il mondo, con una dolce melodia, trasformandolo in un meraviglioso viaggio.