CONDIVIDI

Amici di iTechMania, Apple ha vinto la causa per quanto riguarda il sistema di ascolto brani dagli iPod.

“The system of copy protection, which forced to listen to your iPod songs purchased on iTunes, was legitimate”

È questa la sentenza del giudice federale che martedì 16/12/2014 ha deciso la vittoria della prima causa di Apple, nei confronti di alcuni utenti iPod.
Questi utenti hanno fatto causa alla casa di Cupertino per il sistema di ascolto musica utilizzato da Apple sugli iPod nel periodo che va dal 2006 al 2009, che prevedeva un sistema di protezione dalla copia dei file digitali in modo scorretto, cioè i file non scaricati da iTunes.
La motivazione dell’accusa di questi utenti contro il sistema ideato da Apple in quegli anni, era che così facendo, la casa di Cupertino costringeva la gente ad acquistare brani di iTunes e quindi svantaggiava gli altri store musicali.
I giudici, invece, hanno dato ragione ad Apple, la quale sosteneva che il sistema di protezione non era solo necessario (anche
perché richiesta dai detentori dei diritti delle canzoni), ma fondamentale per la serie di innovazione che hanno reso popolari iPod e iTunes.
Gli avvocati dell’accusa hanno già annunciato che ricorreranno in appello.