Apple e il lavoro…promesse non mantenute!

Parlare di Apple è sempre un piace…anche se in questi casi…

La BBC nota emittente televisiva inglese nella giornata di ieri ha mandato in onda un documentario dal nome: 
Le promesse infrante di Apple
Da un titolo del genere non bisogna certo aspettarsi belle cose, il documentario parla delle condizioni di lavoro nelle fabbriche che non sembrano essere migliorate dalla promessa fatta da Tim Cook. Il regime lavorativo è troppo stretto, turni lunghissimi con un solo giorno di riposo ogni due settimane infatti dal video in seguito si possono vedere persone crollare dal sonno:

Ovviamente la risposta di Apple non si è fatta attendere, di fatti Tim Cook ha risposto come segue:

“Sono profondamente offeso dalla suggestione che Apple avrebbe infranto una promessa ai lavoratori nella nostra catena di fornitura. Apple è la società che si sta impegnando più di qualunque altra al mondo per migliorare queste condizioni lavorative e sono già visibili dei progressi. C’è ancora del lavoro da fare, ma non è stata infranta alcuna promessa: ci daremo ancora da fare”.

La BBC sostiene che Apple non stia facendo praticamente nulla per migliorare tali condizioni. 

Tim Cook a ciò ha risposto: 
“Niente è più lontano dalla verità di questa affermazione”

Emilio Primavera
Dottore in Comunicazione & Marketing Pubblicitario. Da sempre appassionato di Tecnologia con una predilezione verso Apple, blogger e fondatore di iTechMania (Sito e Canale Youtube) Recensore di prodotti tecnologici.

IMPORTANTE

information-icon-clip-art-at-clker-com-vector-clip-art-online-32Per restare sempre aggiornati sul mondo della tecnologia seguiteci su FacebookTwitter e canale YouTube. Per non perdervi le migliori offerte del web unitevi al nostro canale Telegram. Per ricevere assistenza gratuita, iscrivetevi ai gruppi Facebook Mondo Apple | iTechMania e Mondo Android | iTechMania.

Potrebbero interessarti

Emilio Primavera

Emilio Primavera

Dottore in Comunicazione & Marketing Pubblicitario. Da sempre appassionato di Tecnologia con una predilezione verso Apple, blogger e fondatore di iTechMania (Sito e Canale Youtube) Recensore di prodotti tecnologici.