Google presenta Android Wear, il nuovo sistema operativo per dispositivi indossabili

android wear
Se avevate bisogno di conferme circa l’ipotetico smartwatch di Google (ormai confermato), queste arrivano prima in forma di software che di hardware: anziché svelare l’atteso SDK per dispositivi indossabili, che comunque arriverà, BigG anticipa i tempi e annuncia Android Wear, la prima versione del robottino pensata appositamente per gli orologi intelligenti.
Android Wear: Information that moves with you,” questo è lo slogan che accompagna la nascita di questa nuova versione del robottino, pensata appositamente per i wearable device, che si incarnerà per primo nel più familiare di questi: l’orologio. Lo smartwatch secondo Google infatti fornirà:
  • Utili informazioni al momento giusto. Post e aggiornamenti social, messaggistica, notifiche, news, e anche app dedicate alle fotografia (non si capisce bene se in sola visualizzazione o anche nel senso di cattura), e altro.
  • Domande e riposte. La classica hotword “Ok Google” attiverà i comandi vocali, che ormai conoscerete tutti bene. Dalle calorie nel cibo, agli appuntamenti, alle chiamate o i messaggi.
  • Controllare salute e fitness. Promemoria e riassunti della nostra attività fisica, grazie anche alle app dedicate che preferiamo. Velocità in tempo reale, distanza, cronometro e altro, sia che ci muoviamo a piedi che in bicicletta.
  • La chiave per un mondo multi-schermo. Android Wear permette di accedere e controllare altri dispositivi, come ad esempio la riproduzione musicale su smartphone o l’invio di un filmato alla TV. Le possibilità sono in mano agli sviluppatori.
Gli sviluppatori interessati possono dirigersi su developer.android.com/wear  dov’è dispoibile una Developer Preview, in modo da adattare le proprie app a funzionare in simbiosi con Android Wear.
Sulla carta insomma non sembra niente di mai visto, tutto sta però nel capirne bene l’interfaccia, quanto sia stata ottimizzata, semplificata e adattata al mezzo, che è notevolmente diverso rispetto agli ordinari smartphone. Per darvene un’idea, vi lasciamo ad un paio di filmati che non mancheranno di farvi sognare un po’, anche perché è stato confermato che LG G Watch arriveràentro l’estate, con Android Wear a bordo.
Google è comunque già al lavoro con ASUSHTCMotorola e Samsung, oltre che conBroadcomImaginationIntelMediatek e Qualcomm; ed anche con brand alla moda comeFossil Group, per portare sul mercato Android Wear durante il 2014. Pronti per il vostro primo smartwatch Android?
Emilio Primavera
Dottore in Comunicazione & Marketing Pubblicitario. Da sempre appassionato di Tecnologia con una predilezione verso Apple, blogger e fondatore di iTechMania (Sito e Canale Youtube) Recensore di prodotti tecnologici.

IMPORTANTE

information-icon-clip-art-at-clker-com-vector-clip-art-online-32Per restare sempre aggiornati sul mondo della tecnologia seguiteci su FacebookTwitter e canale YouTube. Per non perdervi le migliori offerte del web unitevi al nostro canale Telegram. Per ricevere assistenza gratuita, iscrivetevi ai gruppi Facebook Mondo Apple | iTechMania e Mondo Android | iTechMania.

Emilio Primavera

Emilio Primavera

Dottore in Comunicazione & Marketing Pubblicitario. Da sempre appassionato di Tecnologia con una predilezione verso Apple, blogger e fondatore di iTechMania (Sito e Canale Youtube) Recensore di prodotti tecnologici.