Ecco spiegato il flop del iPhone 5c

Ken Segall, ex dipendente Apple e Next ancor prima, non usa mezzi termini nel suo blog chiamato “Observatory” . Il blogger analizza le ragioni che a suo parere hanno condotto iPhone 5c ad essere un flop annunciato. Nonostante i vertici aziendali non possano ammetterlo ad alta voce, appare evidente che il dispositivo non abbia venduto secondo le attese. Quali sono le motivazioni secondo Segall?

Tra le cause prime, l’articolo richiama la visione di Steve Jobs, ricordando come Apple sia da sempre stata una società che ha posto l’accento su parametricome qualità costruttiva, design ed ottimizzazione dell’ esperienza d’utilizzo. I clienti che si apprestano ad acquistare un prodotto Apple, sono da sempre disposti a pagare per queste caratteristiche, ma se viene a mancare uno di questi elementi si finisce per  ”violare” il principio base.
La plastica è un compromesso qualitativo? Non necessariamente.

I primi iPhone erano in plastica, tutti se lo ricordano, ciononostante l’evoluzione del design ha portato i melafonini ad importanti miglioramenti evitando l’utilizzo dei materiali plastici preferendone altri e cercando una distinzione nel segmento smartphone. Di per sè la scelta di realizzare nuovamente un telefono con scocca in plastica, o più specificatamente policarbonato, ha rappresentato una vera e propria sfida di marketing.
Segall fa oltretutto notare, che tutta la campagna di iPhone 5c si è mossa intorno alla realizzazione della scocca in plastica colorata, mostrando un vero a proprio piano strategico finalizzato a rendere la scelta come un elemento positivo. Non sempre le ciambelle riescono col buco, questa volta il prodotto non è stato memorabile come l’azienda avrebbe voluto.
Purtroppo per Apple, la creatività è un’arma a doppio taglio.
 Nella seconda parte, Segall tocca l’argomento prezzo che, a detta di molti, ha rappresentato la maggior delusione.  Il blogger sostiene che il rapporto qualità prezzo sia sbilanciato per la percezione generale.  In conclusione, Segall sostiene che qualunque sia la ragione principale, è evidente che ci sia stato un problema. Ora le attese sono tutte  focalizzate verso un vociferato colpo di reni societario, che potrebbe vedere l’eliminazione di iPhone 5c a favore di un modello con display maggiorato per soddisfare le esigenze dei clienti desiderosi di avere tra le mani un device Apple a metà strada tra smartphone e tablet.  La società risponderà a queste pressanti richieste? Solo il tempo potrà dirlo.
[Fonte: hd blog]
Emilio Primavera
Dottore in Comunicazione & Marketing Pubblicitario. Da sempre appassionato di Tecnologia con una predilezione verso Apple, blogger e fondatore di iTechMania (Sito e Canale Youtube) Recensore di prodotti tecnologici.

IMPORTANTE

information-icon-clip-art-at-clker-com-vector-clip-art-online-32Per restare sempre aggiornati sul mondo della tecnologia seguiteci su FacebookTwitter e canale YouTube. Per non perdervi le migliori offerte del web unitevi al nostro canale Telegram. Per ricevere assistenza gratuita, iscrivetevi ai gruppi Facebook Mondo Apple | iTechMania e Mondo Android | iTechMania.

Emilio Primavera

Emilio Primavera

Dottore in Comunicazione & Marketing Pubblicitario. Da sempre appassionato di Tecnologia con una predilezione verso Apple, blogger e fondatore di iTechMania (Sito e Canale Youtube) Recensore di prodotti tecnologici.